• Committente: Comune di Pisa
  • Data: 28 e 29 Marzo 2015
  • Partner: Toscana Sapori; CNA Pisa
  • Collaboratori: Associazione Cooltouralmente; Ipsia Matteotti di Pisa;
  • Sponsor: Sorgente Tesorino Acqua Minerale Naturale.Con il contributo della Camera di Commercio di Pisa e della Fondazione Pisa. Progetto realizzato grazie al Bando sul Turismo del Comune di Pisa.
  • Location: Giardino Scotto Pisa

Descrizione dell’evento

Gli scavi archeologici effettuati tra il 2003 e il 2005 nell’area dell’ex Palazzo Scotto Corsini, sono stati di ispirazione alla manifestazione culturale ed enogastronomica svoltasi il 28 e 29 Marzo 2015, preceduta dalla presentazione ufficiale della campagna di scavo presso Palazzo Blu in Lungarno Gambacorti Pisa, il giorno 26 marzo, alla presenza delle Istituzioni e della Stampa.

Momento centrale dell’intera manifestazione è stata l’inaugurazione del pannello multilingue permanente posto vicino all’ingresso nord sul Lungarno Fibonacci. Nel pannello si è realizzato un approfondimento sulla Chiesa di S. Andrea in Chinzica (uno degli edifici emersi durante lo scavo archeologico) attraverso un’applicazione di realtà aumentata.

I visitatori nel corso della “lezione di archeologia”, hanno potuto apprendere ulteriori informazioni sui risultati degli scavi archeologici effettuati all’interno del Giardino Scotto, mentre le visite guidate destinate alle famiglie hanno permesso di avvicinare anche i più piccoli alla storia di Pisa.

Le degustazioni delle pietanze preparate con prodotti a km0, presentate dalle piccole aziende agroalimentari aderenti al Consorzio Toscana Sapori hanno permesso di ripercorrere, attraverso un excursus storico dall’antichità ad oggi, le principali tecniche di produzione, conservazione e trasformazione di prodotti tipici quali olio e vino.

L’area del giardino che ospita i due gazebi adibita, nei giorni dell’evento, alle attività per i bambini, è stata animata dalla presenza di oltre settanta piccoli visitatori che hanno preso parte ai laboratori didattici a tema medievale e che si sono divertiti a giocare con i risultati del loro lavoro.

Nostro ruolo per l’evento.

  • Ideazione del tema del progetto;
  • Redazione documentazione amministrativa per bando;
  • Realizzazione vari step strategici e organizzativi;
  • Ricerca sponsor;
  • Coordinamento varie attività nel corso dell’evento;
  • Rassegna stampa
  • Promozione tramite social network